L’Intelligenza Artificiale riporta Elvis Presley sul palco

Elvis Evolution in scena il prossimo novembre a Londra, poi a Las Vegas, Berlino e Tokyo

RedazioneGennaio 4, 2024

 1 minuto di lettura

 People crowd celebrating music festival concert in stadium. Generative AI illustrator

 Condividi

Facebook Twitter LinkedIn

Dopo gli Abba e Whintey Houston, tornati sul palco in forma di ologramma, quest’anno sarà un’altra leggenda a rivivere grazie all’IA :  novembre a esibirsi , prima a Londra, poi a Las Vegas, Berlino e Tokyo, sarà The King, Elvis Presley. 

Lo show Elvis Evolution utilizzerà l’intelligenza artificiale, gli ologrammi e la realtà aumentata per “proiettare” il Re, grazie a migliaia di sue foto e filmati home video. 

Layered Reality, la società che si è assicurata i diritti dello show, ha dichiarato che si tratterà di una “esperienza di concerto sbalorditiva” in cui un Elvis digitale a grandezza naturale “eseguirà per la prima volta momenti iconici della storia della musica su un palco del Regno Unito”.

Andrew McGuinness, il CEO di Layered Reality ha affermato che lo spettacolo sarà “un tributo alla leggenda della musica” e consentirà alle persone di “entrare nel mondo di Elvis e mettersi nei suoi panni”, offrendo “una visione più profonda della vita dell’artista per trasportare i fan indietro nel tempo attraverso i decenni.. Grazie all’intelligenza artificiale, è stato possibile sviluppare una versione incredibilmente autentica di Elvis”.

In “Elvis Evolution”, il  Re suonerà sul palco i suoi più grandi successi come “Suspicious Minds”, “Jailhouse Rock” o “Hound Dog” sotto forma di avatar creato utilizzando migliaia di video di concerti o immagini scattate in privato da chi era vicino al cantante di Memphis.

Lo spettacolo si terrà nel centro di Londra, in una location ancora da confermare che ospiterà anche un bar e un ristorante a tema Elvis con musica dal vivo.

La leggenda del rock avrebbe festeggiato il suo 89esimo compleanno l’8 gennaio, morì nel 1977 all’età di 42 anni.

AI concerto